MILANO WASHINGTON

Uniformandosi nella realizzazione degli esterni agli stilemi anni ’30 propri del palazzo, il progetto dei volumi riprende un ordine e una compostezza di memoria neoclassica che completa in modo coerente l’estetica del palazzo. La vista della copertura è schermata dal “frontone” che riprende gli elementi caratterizzanti dello stile neoclassico.
Il progetto degli interni si sviluppa attorno allo spazio centrale del soggiorno sul quale si affacciano gli altri locali della casa. Sin dalla distribuzione degli spazi in pianta, si vengono a tracciare le linee caratteristiche del progetto, basato sulla ricerca di ambienti al tempo stesso rigorosi ma accoglienti. La stessa razionalità progettuale si esprime nel design degli arredi, nei materiali e nei colori scelti

“Un intervento nel segno dell’armonia. A Milano il sottotetto di un palazzo d’epoca è stato trasformato in un appartamento caratterizzato da una ricercata essenzialità”
Così la rivista d’architettura AD descrive l’appartamento in una pubblicazione.

CATEGORIAResidenzialeNOMEMilano WashingtonCLIENTEPrivatoANNO2008LUOGOMilano, Italia